21 Maggio 2019

Pubblica Assistenza Fucecchio

BANDO SERVIZIO CIVILE REGIONALE

Scadenza presentazione domande 7 GIUGNO 2019

È stato pubblicato il bando per la selezione di giovani da impiegare in progetti di Servizio Civile Regionale. Nel bando è stato finanziato anche il progetto SCR Empoli in Movimento 2018 dove partecipa anche la Pubblica Assistenza di Fucecchio. Ragazzi e ragazze possono presentare domanda entro venerdì 7 giugno 2019 alle ore 14:00.
Il Servizio Civile Regionale ha una durata di 12 mesi, il rimborso previsto è sempre di 433,80 Euro mensili.
La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line, accedendo al sito: https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni.
E' possibile presentare la domanda:
- tramite carta sanitaria elettronica (CNS- carta nazionale servizi sanitari) rilasciata da Regione Toscana, munita di apposito PIN, tramite un lettore di smart card; la carta sanitaria elettronica (CNS) deve essere stata preventivamente attivata. Per informazioni su come attivare la carta ed ottenere il relativo PIN consultare il sito:
http://www.regione.toscana.it/servizi-online/servizi-sicuri/carta-sanitaria-elettronica.
In caso di accesso al sito per la domanda on line con CNS non è necessario allegare copia di un documento di identità;
- con accesso senza carta sanitaria elettronica (CNS) accedendo al sito sopra indicato, seguendo le istruzioni fornite sul sito medesimo; in questo caso è necessario allegare alla domanda copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità.
Devono essere compilati tutti i campi indicati nel format della domanda.
Prima dell'invio della domanda deve essere allegato il curriculum vitae (completo di data e firma autografa per esteso).
Una volta inviata la domanda, il candidato riceverà all'indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda una email di conferma di avvenuto invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell'ente titolare del progetto prescelto.
La mancata ricezione della email indica che la domanda non è stata ricevuta correttamente: in tal caso il candidato deve rientrare nel sistema per verificare che tutti i dati siano stati inseriti correttamente, gli allegati richiesti siano stati caricati secondo le modalità indicate e procedere nuovamente all'invio, avendo cura di verificare la ricezione della email di conferma.
L'eventuale esclusione è comunicata direttamente dall'ente al giovane interessato.
LA NOSTRA ASSOCIAZIONE È A DISPOSIZIONE DEI RAGAZZI CHE VOLESSERO COMPILARE LA DOMANDA PRESSO LA NOSTRA SEDE (SEMPRE ON-LINE).
Ricordiamo che la scadenza per la presentazione è il 7/06/2019 e le domande pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione; inoltre alla data di presentazione della domanda i requisiti dovranno essere i seguenti:
•sia regolarmente residente in Toscana o ivi domiciliato per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori
•sia in età compresa fra diciotto e ventinove anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno);
•sia non occupato, disoccupato, inattivo; sia in possesso di idoneità fisica;
•non abbia riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.
Possono partecipare coloro che stanno frequentando un qualunque corso di studi.
Non può presentare domanda chi:
•già presta o abbia svolto attività di servizio civile nazionale o regionale in Toscana o in altra regione in qualità di volontario, ovvero che abbia interrotto il servizio prima della scadenza prevista, ad eccezione di coloro che hanno cessato il servizio per malattia, secondo quanto previsto dall'articolo 11 comma 3 della legge regionale 35/06;
•abbia avuto nell'ultimo anno e per almeno sei mesi con l'ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.

RENDICONTAZIONE EROGAZIONI PUBBLICHE ESERCIZIO 2018

Dimensione: 185,49 KB
Si comunica che, a sensi della Legge n. 124/2017, comma 125-129 dell'art.1, cosiddetta Legge annuale per il mercato e la concorrenza, la Associazione denominata PUBBLICA ASSISTENZA FUCECCHIO con codice fiscale 91000600485 ha ricevuto nell'esercizio 2018 le erogazioni pubbliche riportate nel documento allegato.

CORSO GRATUITO DI PRIMO SOCCORSO

Le lezioni inizieranno lunedì 5 novembre p.v. alle ore 21:30 presso la sede di Fucecchio (Via Ugo Foscolo n. 22)

Vuoi sapere come muoverti in una situazione di emergenza? Ti è capitato un piccolo incidente domestico ma… non sapevi cosa fare? PARTECIPA AL CORSO! E´ GRATUITO!

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

SETTE POSTI A DISPOSIZIONE CON LA PA DI FUCECCHIO

Le domande scadono il giorno 28 settembre 2018 alle ore 18:00

Sette posti con il servizio civile nazionale alla Pubblica Assistenza di Fucecchio di cui 5 per il progetto sanitario, 1 per la protezione civile e 1 per la donazione del sangue. Anche la Pubblica Assistenza di Fucecchio ha aderito al Servizio Civile Nazionale con diversi progetti che garantiscono un continuo miglioramento dei servizi prestati dall’associazione alla cittadinanza. La durata del servizio civile è di un anno e i giovani selezionati percepiranno una retribuzione mensile di 433 euro. Le domande per partecipare alla selezione dovranno essere presentate recandosi direttamente alla sede di Fucecchio in via Ugo Foscolo n. 22. La documentazione necessaria alla presentazione della domanda è scaricabile anche da questo sito: https://www.anpas.org/bando-scn.html
Possono fare domanda
- i giovani (senza distinzione di sesso) che abbiano compiuto diciotto anni e non superato i ventotto (28 anni e 364 giorni) al momento della presentazione della domanda e che siano in possesso dei seguenti requisiti:
o Essere cittadino italiano
o Essere cittadini dell’Unione europea
o Essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti
Non può fare domanda:
- chi appartiene ai corpi militari o alle forze di polizia
- chi ha già prestato servizio civile nazionale o lo abbia interrotto prima della scadenza o lo stia prestando
- chi ha riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per delitti indicati nel bando/domanda
- chi abbia in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbia avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Da sempre, Noi con Voi per Tutti...

Con il tuo contributo ci permetterai di continuare a svolgere le nostre attività di tutela delle persone e del territorio

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE E REGIONALE

SELEZIONATI I GIOVANI VOLONTARI

Sono stati selezionati i sette volontari che per un anno saranno impegnati con la Pubblica Assistenza di Fucecchio nell’ambito sanitario, protezione civile e donatori di sangue dei progetti di servizio civile nazionale “Empoli in Movimento 2017”, "Volontariato e Territorio" e Anpas Dono Comune. I volontari scelti – Simone Barili, Elisa Bocchile, Katia Esu, Daniele Lupinu e Edoardo Maccioni per il sanitario, Francesco Lupi per la protezione civile e Federica Bartoli per la donazione del sangue – hanno un’età compresa tra i 20 e i 26 anni e risiedono a Fucecchio e comuni limitrofi. Per loro il servizio civile nazionale inizierà il 13 settembre e guadagneranno 433 euro al mese.
Per il bando di servizio civile regionale è stato selezionato Stefano Di Caro per il progetto sanitario Empoli in Movimento.
“Per la Pubblica Assistenza di Fucecchio impiegare i giovani con il servizio civile nazionale è una grande opportunità – spiega il vicepresidente della Pubblica Assistenza di Fucecchio, Luigi Checchi – registriamo un aumento costante delle richieste di servizi di trasporto emergenza-urgenza e ordinari sul territorio, ma troppo spesso a causa di un organico ristretto non riusciamo a soddisfare numerose criticità. Un problema che riguarda in generale tutte le Pubbliche Assistenze. Siamo dunque molto felici di poter inserire nuovi volontari nella nostra attività, cercando di assicurare i nostri servizi anche in fasce orarie critiche, riducendo i rifiuti e razionalizzando le risorse".

EMERGENZA CENTRO ITALIA

Campagna a sostegno degli allevatori dell´Umbria

E´ attivo presso la nostra sede uno Studio Professionale di Counselling Centrato sulla Persona

PAROLE IN VOLO Centro Multidisciplinare

UN GRAZIE ALLA PA DI FUCECCHIO

Francesca è stata coinvolta in un incidente stradale, ma grazie agli aiuti appresi al corso di primo soccorso promosso dai volontari della Pubblica Assistenza di Fucecchio non ha perso la calma e ha saputo come comportarsi. Il suo ringraziamento tramite le pagine de La Nazione di Empoli.

PRESENTAZIONE BILANCIO SOCIALE 2014

LE INTERVISTE

UNO SLOGAN AL DONO DEL SANGUE

LE VIDEO INTERVISTE DELLA GIORNATA CONCLUSIVA ALLA FONDAZIONE "I CARE" DI FUCECCHIO

INIZIATI I CORSI DI PRIMO SOCCORSO

LE INTERVISTE DI "IO NON RISCHIO"

PRESENTATO IL BILANCIO 2014

EMERGENZA SANGUE

DONATA UN'AMBULANZA AL VILLAGGIO DI NGUENIENE

La Pubblica Assistenza di Fucecchio ha donato un’ambulanza al villaggio senegalese di Nguéniène, che si trova a circa 150 chilometri dalla capitale del Senegal, Dakar, nell’Africa occidentale. Il villaggio fa parte del dipartimento di M’bour situato nella regione di Thiès. L’ambulanza sarà di prezioso supporto all’attività del punto medico presente nel villaggio, una sorta di ambulatorio preziosissimo per la popolazione locale.
L’ambulanza partirà dal porto di Livorno in un container la prossima settimana per arrivare a Dakar dopo una ventina di giorni di navigazione. A Dakar è stata presa in carico da un alto esponente politico del Senegal che si è occupato in prima persona di farla giungere al villaggio di Nguéniène.

Il trasporto è stato reso possibile grazie alla Onlus “Four for Africa” (che sostiene in toto le spese di spedizione). “Four for Africa” è nata a Livorno nel 2008 e opera con i suoi progetti principalmente in Senegal, per fornire i mezzi di sostentamento alla popolazione locale attraverso iniziative di vario genere. La Onlus, fondata da Andrea Ermini, è entrata in contatto mesi fa con Seydina Issa Djitte (referente della comunità senegalese di Fucecchio), che già aveva ricevuto la disponibilità da parte della Pubblica Assistenza di Fucecchio a donare al villaggio senegalese l’ambulanza.


LA CAMPAGNA FONDI DI ANPAS PER AIUTARE IL NEPAL

In seguito al terremoto che ha colpito il Nepal lo scorso 25 aprile, Anpas, ReLUIS (Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica) e OGS (Istituto di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale) promuovono una raccolta fondi per la ricostruzione dell’orfanotrofio Motherhood Care Nepal a Lalitpur, vicino a Kathmandù, e la formazione di tecnici locali per la ricostruzione.

INFO A QUESTO LINK:

www.anpasnazionale.org/categoria-news-internazionale/1898-emergenzanepal-raccoltafondi.html

PAROLA AI VOLONTARI

PUNTATA 2 CON VANESSA ZANCHI

PAROLA AI VOLONTARI

PUNTATA 1 - CON ANDREA COSTAGLI

INTERVISTA AL VICEPRESIDENTE LAVECCHIA

TRE DOMANDE E TRE RISPOSTE CHE RACCONTANO LA NOSTRA REALTA'

COMUNICAZIONE PER I DONATORI DI SANGUE

Le recenti linee guida della Regione Toscana hanno introdotto alcune novità per quanto riguarda sia i nuovi donatori sia per coloro che non donano da oltre due anni.
In pratica chi vuole diventare donatore di sangue o non dona da più di due anni, deve (per il primo accesso) prendere un appuntamento che verrà dato nei seguenti giorni e orari: lunedì 11,00 - 11,30 / mercoledì 11,00 - 11,30 / venerdì 12,00 / sabato 11,00 - 11,30.
Per prendere l'appuntamento è possibile telefonare direttamente al Centro Trasfusionale al numero 0571/705324 o mandare una e-mail a donatori@pafucecchio.it indicando il giorno e l'orario desiderato. Al ricevimento della e-mail il Gruppo Donatori provvederà a prendere l'appuntamento e a comunicarlo all'interessato.

CARENZA SANGUE

A causa della grande diffusione della sindrome influenzale che ha colpito molti donatori ci troviamo a ripetere l'appello di richiesta urgente sangue. Coloro che hanno la possibilità sono pregati di andare a donare. Come potete vedere dallo schema sottostante, i gruppi sanguigni A+, A-, B-, 0+, 0-, AB- sono quelli più carenti.

IL TESSERAMENTO

Il tesseramento rappresenta uno dei momenti più importanti della vita dell'Associazione. Attraverso un piccolo contributo è possibile sostenere i volontari che, con tanto impegno e dedizione, portano avanti le numerosi attività della Pubblica Assistenza.
È possibile richiedere o rinnovare la tessera nei seguenti modi:
  • direttamente presso la nostra sede di via Ugo Foscolo n. 22;
  • tramite bollettino postale (n. di conto 11089505 - causale tesseramento 2015);
  • tramite bonifico bancario utilizzando il seguente Iban: IT 28 G 06300 37870 CC 1260200835 (causale: tesseramento 2015).

Newsletter

Il meteo in diretta

Eventi in evidenza

[<<] [Aprile 2019] [>>]
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Foto gallery

Partner

[]

statistiche

totale visite
47633

sei il visitatore numero
18315

Foto gallery

Terremoto: Io non Rischio 2013

Protezione Civile
[]
CAMPAGNA TERREMOTO IO NON RISCHIO 2013

Pubblica Assistenza Fucecchio
Via Ugo Foscolo, 22 - Fucecchio (Firenze)
P.I. 04103960482 C.F 91000600485
Tel. 057122222 Fax 057121948
info@pafucecchio.it


Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata